Viscom 2014: Epson fra digital signage e stampa digitale

Viscom 2014 Epson fra digital signage e stampa digitale

Epson si muove come a solito a 360 gradi, offrendo, a Viscom 2014, l’approccio col digital signage e altre novità interessanti per la stampa digitale.
Al Viscom 2014, Visual Communication Italia, la vetrina internazionale che si tiene a Milano e che mostra i progressi tecnologici che durante l’anno hanno cambiato radicalmente la comunicazione visiva, gli stand Epson hanno catturato l’attenzione di molti. Epson, per raccontare in quanti campi possono essere utilizzate le stampanti di grandi dimensioni, non ha usato le parole ma i fatti. Quali fatti? Ha mostrato arredi, pareti e tanti altri oggetti realizzati con le nuove tecniche rivoluzionarie che troveranno applicazione, soprattutto, nella stampa commerciale. Ma queste non sono le uniche novità che Epson ha portato alla Viscom, infatti, perché la casa giapponese ha anche entusiasmato i presenti con il digital signage, il futuro della comunicazione dinamica.

E iniziamo proprio dal digital signage. In questa nuova e avveniristica forma di comunicazione, un videoproiettore Epson proietta un’immagine in un punto indefinito dello spazio, come se fosse vera. Queste immagini, come fossero fantasmi che appaiono all’improvviso, catalizzano l’attenzione dello spettatore. Il sistema si rivela particolarmente interessante per lanci di prodotti, campagne di promozione e altri eventi della più varia origine. Possono essere proiettati nello spazio vuoto persone e oggetti sui quali incentra l’attenzione del visitatore. Da lì poi partono le spiegazioni e l’orientamento del visitatore stesso verso determinati prodotti o progetti. Ad esempio, l’interactive vitual hostess consente di utilizzare anche un personaggio famoso, un avatar di una persona reale, o qualsiasi altra cosa si voglia.

Nel campo dell’interior decoration, Epson mostra una qualità crescente e una versatilità di stampa digitale davvero notevole. Tutto questo è possibile anche in funzione di tutta una serie di supporti differenziati ora disponibili, come pellicole retroilluminate, carte da parati e quant’altro. Tutto questo a favore di chi particolarmente si interessa di arredamenti d’interni, ma non solo. In un’area dello stand Epson è stato creato un concept di negozio in cui si possono ammirare messaggi promozionali stampati su supporto magnetico, tramite stampanti Epson SureColor serie S.

Nel settore della stampa commerciale, vanno alla grande stampanti per stampa su magliette e altri supporti che consentono anche stampe tridimensionali. Nello specifico, la stampante Epson SureColor SC-F2000, rappresenta un eccellente prodotto per i bassi costi di manutenzione rapportati alle elevate prestazioni, per la stampa diretta su magliette. Per la creazione di altro materiale promozionale, tipo banner, bandiere, piccola segnaletica, invece Epson presenta le stampanti a sublimazione SureColor SC-F7100 e SureColor SC-F6000, entrambe al top della gamma.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *