Il gioco Doom installato su una stampante Canon

Il gioco Doom installato come virus su una Canon

Michael Jordon, noto Hacker, è riuscito ad installare Doom, un vecchio gioco del 1983, su una stampante Canon Pixma. Il gioco si vede perfettamente sul piccolo display della stampante!
Sembra incredibile che un gioco possa essere installato su una stampante, e invece Jordon è riuscito a farlo su uno dei modelli della Canon. E, come lui, ovviamente possono farlo altri, magari non animati da buone intenzioni.

Infatti, era proprio questo l’intento dell’hacker: dimostrare la fragilità delle stampanti collegate in rete, in quanto molte hanno un’interfaccia facilmente accessibile e vulnerabile, fino al punto che è possibile eseguire al loro interno programmi completi.

In particolare Jordon ha rilevato che l’interfaccia della Canon Pixma è facilmente accessibile giacché non è dotata di login e password. La funzione principale di quest’interfaccia è di verificare i livelli di inchiostro e altre operazioni di routine, tuttavia Jordon si è applicato alla questione e, avviando un aggiornamento del firmware, è riuscito a inserire software non autorizzato, come per l’appunto il gioco Doom.

La preoccupazione ora è questa: così come Jordon è riuscito a lanciare un gioco come il Doom, che non ha nulla a che vedere con la stampa, con altrettanta facilità potrebbe essere possibile intercettare documenti o altro materiale lanciato in stampa. Oppure, peggio ancora, la stampante potrebbe essere usata come punto di partenza per una vera e propria violazione della rete locale. Le connesse problematiche di spionaggio dati, o di inserimento virus, potrebbero creare danni gravissimi a un’intera azienda. Tutto ciò condito dal fatto che l’ultima cosa che uno andrebbe a pensare, è la vulnerabilità del sistema di stampa.

Nel frattempo Canon ha modificato l’interfaccia web delle proprie stampanti, con degli aggiornamenti correttivi che sembravano in parte aver risolto questi problemi.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *