Caratteristiche e prestazioni di Windows Phone 7

Nel prossimo mese di Ottobre Microsoft lancerà Windows Phone 7, un nuovo sistema operativo per smartphone che sembra avere poco in comune con i suoi predecessori. Pur non essendo ancora disponibile sul mercato è stato possibile nei mesi scorsi testare qualche prototipo di smartphone equipaggiato con questo nuovo sistema operativo.

Non ha molta importanza con quale dispositivo sono state effettuate le prove, l’importante è che esso soddisfasse i requisiti raccomandati da Microsoft e cioè: schermo touchscreen 800×480, Wi-Fi, fotocamera di almeno 5 megapixel con flash, ricevitore GPS, 8 GB di memoria e 256 MB  o più di RAM.

Per quanto riguarda l’aspetto, la pagina principale del sistema operativo si basa sulla visualizzazione degli elementi in quadrati (tiles, in inglese piastrelle) piuttosto che su icone. Questo ha il vantaggio che con un colpo d’occhio è possibile consultare informazioni visualizzate in esse, a differenza delle icone. Un esempio è il riquadro delle email, che permette di vedere subito quanti messaggi non letti sono disponibili. Questi quadratini possono essere di dimensioni differenti a seconda della relativa importanza per l’utente. Una piccola freccia permette poi l’accesso a tutte le applicazioni installate sul dispositivo.

Le prestazioni sono molto buone ma bisogna tenere conto che Windows Phone 7 non è un sistema operativo multitasking. Ciò significa che quando si passa da un’applicazione all’altra la precedente viene chiusa. Questa è probabilmente una delle ragioni delle ottime prestazioni.

Per quanto riguarda il software, le versioni pocket delle applicazioni Office sono sufficientemente usabili e molto performanti e anche il browser si comporta egregiamente. La rubrica contiene tutte le informazioni necessarie dei contatti e consente il collegamento ai servizi dei vari social network. Una cosa da sottolineare è che quando si utilizza un’applicazione viene occupata solo una porzione dello schermo, mentre l’altra viene lasciata libera per mostrare altri dati.

In base alle prove effettuate dunque Windows Phone 7 sembra un buon prodotto, funzionale, con una grafica accattivante e con ottime prestazioni. Quello che rimane da verificare è il supporto che le altre aziende forniranno a questo nuovo sistema operativo, dal momento che le applicazioni di terze parti sviluppate per Windows Mobile non sono compatibili con lo stesso. Ma questo lo vedremo solo con il passare del tempo.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *